Animabilia è un’indagine sul ruolo dell’estetica nel rapporto con l’animale. Tratti stupefacenti come squame iridescenti, manti variopinti, piume brillanti, generano nell’uomo un impulso di spontanea meraviglia, che si traduce in pratiche di appropriazione, imitazione ed oggettivazione. Oltre dieci racconti visivi percorrono le modalità di questa sublimazione: attraverso una raccolta di immagini che coinvolgono soggetti naturalistici come tassisermie, diorami, zoo e tropicari, Animabila delinea le espressioni di questa fascinazione, concentrandosi su pratiche antiche che trovano oggi traduzione nel contemporaneo.


















Animabilia
Clelia Cadamuro  

Formato: 21.0x29.7 cm
Pagine: 224
Carta: Copertina con Foil iridescente, interni Gardapat
Lingua: Inglese
Edizione limitata / 200 copie
ISBN 978-88-946851-8-3



Consegna inzio Giugno